Gibson 335-S solid body

Gibson, dopo il pronosticato buco nell’acqua della Firebird X, cerca una strada diversa per il proprio rilancio. Diversa ma non meno insidiosa, ovvero la rivisitazione in chiave moderna di un altro dei propri totem, la ES-335, che oggi diventa solid body.

So già che alcuni di voi si staranno chiedendo il senso di rivisitare una chitarra togliendole una delle sue prerogative di base, la cassa armonica. Ebbene Gibson assicura che questa nuova elettrica 335-S usando gli stessi stock di legname impiegati per il corpo in legno laminato, acero Grade-A, avrà gli stessi vantaggi timbrici ma anche un corpo più snello e senza problemi di feedback ad alti volumi. Questo permette di utilizzare questa chitarra praticamente in ogni genere.

Il manico è anch’esso in acero, incollato al corpo, con tastiera in Granadillo a 22 tasti medium-jumbo. Completano il tutto il nut in Corian tagliato con la PLEK, un ponte Tune-o-matic e meccaniche Grover.
A pompare fuori il suono ci pensano le riedizioni degli originali PAF, ovvero un pickup humbucker Burstbucker 1 al manico e un Burstbucker 2 leggermente più carico al ponte.

Costruita con elementi di primo livello e con un design elegante e adatto ad ogni situazione.

MESSORI MUSIC

Via Emilia Ospizio 63

42122 Reggio Emilia

E-Mail: info@messorimusic.it

Tel: 0522 550316

  • Facebook
  • Instagram